Stop a bingo e scommesse di Stefano Passaggio

Pubblicato il

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre scorso comprende un’ampia serie di norme, i cui scopi sono principalmente quelli di arginare la diffusione del virus Covid 19. In quel complesso elenco di comportamenti possibili o vietati, pare importante sottolineare un esplicito divieto, presente nell’articolo 1, al comma 9-L: «Sono sospese le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, anche se svolte all’interno di locali adibiti ad attività differente».

Articolo completo su la VOCETEMP012G1Q_022